Collana di Narrativa per la Scuola Secondaria 1° grado “Gli Aquiloni” Vuole offrire ai ragazzi e agli insegnanti opere di autori moderni che abbiano dei validi contenuti...

.
“BULLI CON UN CLICK”: Premio Bancarellino 1° Classificato 2015
(Leggi articolo all’autore del libro)

La collana di narrativa per la scuola media inferiore “Gli Aquiloni” vuole offrire ai ragazzi e agli insegnanti opere di autori moderni che abbiano dei validi contenuti ma che al tempo stesso siano interessanti e che soprattutto riescano a catturare l’attenzione dei giovani lettori conducendoli per mano verso il complesso e fantastico mondo della lettura, invogliandoli a continuare a leggere, non perchè obbligati, ma solamente perchè ormai trascinati via, come un aquilone, dal vento della “passione di leggere”. Proprio da qui nasce il nome della nostra collana “Gli Aquiloni”, come migliore auspicio per creare nuovi appassionati lettori, che non considerino più il libro soltanto un insieme di fogli stampati da cui stare alla larga.

Le opere proposte sono rivolte a varie fasce d’età, partendo dai ragazzi di prima media a quelli più grandi di terza. Ogni libro è anche fornito di validi e originalissimi esercizi raccolti nella Bottega degli Aquiloni, che offrono agli insegnanti un valido aiuto per poter fare approfondire agli studenti l’opera, senza però ridurre il piacere di leggere, con schede noiose e pedanti.

La Bottega degli Aquiloni è divisa in tre sezioni

Storie che spaziano su tanti argomenti di attualità o di fantasia.
.
Celebri opere riproposte ai giovani lettori

.

Romanzi di autori moderni che hanno come sfondo momenti della nostra storia

SFOGLIA IL CATALOGO “GLI AQUILONI” NOVITA’ 2018

CATALOGO GENERALE 2017

Titolo

Descrizione

Copertina

SuperMommo

Autore: Maurizio Giannini

Cod. – S. 866

Pagine 224

ISBN – 978888411350-4

Euro 9,20

SuperMommo

Ma si nasce vittima o si diventa??? si domandò Modesto… era grasso, goffo, troppo silenzioso e condizionato dai giudizi degli altri per poter essere uno di loro!
Modesto frequenta la prima media da poche settimane, ma già si è accorto di essere stato messo in disparte dagli altri alunni della classe: i suoi chili di troppo, il suo carattere timido e introverso non lo aiutano di certo a trovare un compagno che diventi suo amico, ma piuttosto attirano gli scherzi e le prepotenze dei bulli che vedono in lui un facile bersaglio. Sempre più solo, Modesto si rifugia così nelle sue abbondanti merende pomeridiane, ma anche nelle sue fantasie, che alla fine lo porteranno a creare le fantastiche avventure di Supermommo, il supereroe a fumetti che combatte ogni ingiustizia. Poi un giorno, nella sua classe si aggiunge un nuovo studente, Pio, un ragazzino che parla balbettando, incapace anche lui di difendersi dai prepotenti. Presto, Modesto e Pio, seduti allo stesso banco, saranno il nuovo trastullo dei soliti bulli, tanto da spingere suo malgrado Modesto a trovare un modo per separarsi dal nuovo compagno schierandosi con chi finora lo ha deriso e tormentato. Ma le cose cambieranno. Sarà infatti proprio il piccolo e indifeso Pio, insieme all’uomo del parco, un anziano pittore conosciuto ai giardinetti, ad aiutare Modesto a cambiare, a non essere più la vittima dei prepotenti, a diventare proprio come il suo eroe a fumetti, che si fa rispettare e non ha paura delle opinioni degli altri.

I temi: la scuola, il bullismo, l’obesità adolescenziale, l’amicizia, la trasformazione da vittima in carnefice, la saggezza di un uomo anziano, il fumetto… Le personalità dei protagonisti, ragazzi di prima media, permetteranno ai lettori di identificarsi. Le esercitazioni didattiche sono strutturate secondo i criteri delle Prove Invalsi.

Maurizio Giannini scrive storie per gli adolescenti da molti anni. I suoi libri hanno ricevuto importanti premi e riconoscimenti.

 

E io distruggo la scuola !

Autore: Beppe Forti

Cod. – S. 868

Pagine 240

ISBN – 978888411352-8

Euro 9,50

E io distruggo la scuola !

“Strappiamo i cartelloni, allaghiamo i bagni, scriviamo sui muri con le bombolette spray… cose così, insomma. Lo facciamo la sera prima degli esami, così la scuola è impraticabile…”
ha un vero talento per la musica, tanto che a quattordici anni è già un discreto chitarrista, ma è trasgressivo, incurante delle regole e provocatorio. A causa del suo comportamento e per i voti insufficienti, non è ammesso agli esami di terza media. Carlo decide di vendicarsi, penetrando di notte nella scuola, che mette a soqquadro. Scoperto, il giudice del Tribunale dei Minori decide di sospendere il processo e metterlo alla prova disponendo che presti la propria opera per tutta l’estate presso una casa di riposo per anziani. Inserito in un gruppo di giovani volontari, Carlo rifiuta di partecipare alle attività, ma il suo atteggiamento ribelle inizia a poco a poco ad ammorbidirsi grazie anche a Benedetta, sua coetanea, che ha in comune con lui la passione per la chitarra. I due ragazzi formano un duo vocale e strumentale con il quale allietano i pomeriggi degli anziani, e Carlo inizia a rendersi conto che c’è più soddisfazione nell’aiutare gli altri che a compiere atti di vandalismo. Ma un brutto imprevisto turba all’improvviso l’armonia dell’istituto…
Il libro è fornito di esercitazioni didattiche strutturate secondo i criteri delle Prove Invalsi.

Beppe Forti è nato a Padova e vive a Vicenza. Ha pubblicato in questa stessa collana “Tra guerre, scarpe e cellulari”, “Quattro amici e uno strano rapimento”,“Ragazzi da sballo”, “Un giocattolo di nome Marco” e “Che c’entriamo noi con questa guerra?”, Ulteriori notizie sull’autore sono disponibili al sito internet “www.beppeforti.it”.

E…lezioni in classe

Autore: Roberto Morgese

Cod. – S. 867

Pagine 208

ISBN – 978888411351-1

Euro 9,20

E…lezioni in classe

“Avevano ragione i tuoi compagni: un vero capo non ha mai paura di fare la cosa giusta e tu oggi lo hai dimostrato!”

È necessario un capo nella mitica 2° B? E quali sarebbero i suoi compiti? Il diabolico prof di lettere, l’imperscrutabile Felicioni, lancia ai suoi alunni la questione e da subito si scaldano gli animi. Tra una discussione e l’altra, Felicioni raccoglie quattro candidature, ma le copre con uno pseudonimo per far votare i ragazzi in base ai programmi, non per simpatia. I misteriosi aspiranti capi sembrano avere le idee chiare su come migliorare la vita a scuola. Si stabiliscono le regole e la competizione elettorale parte, ma non mancano nuovi incidenti di percorso. All’intricata faccenda partecipa, suo malgrado, il nuovo arrivo in classe e tocca al lettore capire o immaginare tra le pieghe del racconto se sia maschio o femmina.
Alla fine si vota e il risultato è davvero inaspettato!
Una storia di convivenza piena di colpi di scena, un laboratorio di democrazia per imparare le regole del nostro vivere civile.
Il libro è fornito di esercitazioni strutturate secondo i criteri ispirati alle Prove Invalsi e di approfondimenti sui temi affrontati.

Roberto Morgese ha pubblicato con diversi editori per bambini, ragazzi e docenti. Talvolta racconta storie ispirate a fatti realmente accaduti nella sua vita d’insegnante, come in questo libro, il primo edito con le Edizioni il Rubino.

Questi ragazzi

Autore: A. Jesi Soligoni

Cod. – S. 849

Pagine 192

ISBN – 978888411333-7

Euro 10,00

2ª e 3ª Media

Questi Ragazzi

Questa nuova raccolta di racconti, ha per protagonisti dei ragazzi, colti nell’età preadolescenziale e adolescenziale, età mutevole come i cieli di primavera, in cui si manifestano cambiamenti fisici e spirituali, che talora alternano paure alla sicurezza, delusioni alle certezze, insoddisfazioni alla fiducia. Sono ragazzi in movimento, in cerca di una propria identità e di una immagine di sé, in cui riconoscersi. Ma si percepisce anche la relazionecon il presente, con l’attualità, con la cronaca dei nostri giorni e con accadimenti del nostro tempo.

Alessandra Jesi Soligoni è nata in provincia di Treviso, attualmente risiede a Casier (TV).
Dopo aver conseguito la laurea in materie letterarie ha insegnato nella scuola media. Si afferma nella letteratura giovanile con “Ines nel traghetto” premio Europeo 1973, pubblica e ottiene successivi riconoscimenti con opere come “L’eredità dei Bisnenti”; “Il cuore in un diario”; “Il ritorno dei guerrieri”; “Storie dalla A alla Z” e altre, fino al più recente “Avventura in fondo al mare”.

A corredo del volume
CD AUDIOLIBRO

 

Volti e storie del ‘900

Autore: Gianluigi Sommariva

Cod.: S. 829 – Pag. 144

ISBN: 978888411313-9

Genere: Attualità / Personaggi del Novecento

Euro: 10,30

Volti e storie del ‘900

I dodici racconti offrono ai giovani lettori un modo diverso di conoscere personaggi molto famosi ma anche qualcuno meno celebre, benché degno di essere “raccontato” per quanto ha fatto durante la sua vita. Le schede allegate alla fine di ogni racconto approfondiscono con grande accuratezza la vita dei vari personaggi e il loro tempo. Dodici volti da non dimenticare, che i giovani, man mano che andranno avanti nella lettura, aggiungeranno al proprio sapere come tante tessere di un grande mosaico. Sta proprio qui il segreto di “Volti e storie del ‘900”: in ciascun racconto non viene mai narrato un episodio troppo conosciuto, come del resto non lo sono neppure tutti i personaggi. Talvolta la loro vita viene appena sfiorata, ma si coglie ugualmente un momento essenziale, un flash, con la stessa intensità di un episodio chiave di un romanzo o di un film.

Autore
Gianluigi Sommariva è nato a Casalpusterlengo e insegna lettere nel Liceo Scientifico- Tecnologico della sua città. E’ sposato e ha tre figli. Ha scritto un saggio sulla pubblicità e collabora ad alcune riviste di didattica. Fa parte del gruppo di formatori del progetto “Il quotidiano in classe”.
Ha pubblicato inoltre vari romanzi per ragazzi, tra cui in catalogo: ” Cara Armenia, addio !”.



A corredo del volume
CD AUDIOLIBRO


BULLI CON UN CLICK
(Il cyberbullismo e
i ragazzi d’oggi)

ISBN: 978888411314-6

Cod. S 830 Pag.202

Euro 9,70

2a e 3a media

 

VINCITORE PREMIO
BANCARELLINO 2015


VINCITORE PREMIO
CITTA’ DI BRA

BULLI CON UN CLICK

I ragazzi e internet, facebook, affascinanti ma anche così pericolosi. Protagoniste due tredicenni: Chiara educata dai genitori a non usare questi strumenti, ma che, si iscrive a face book con l’intento di fare nuove amicizie ed incrementare la sua scarsa popolarità. E Martina, la sua amica del cuore, espertissima di face book. Tutto bellissimo per Chiara appena entrata nel mondo cibernetico, ma una foto compromettente postata per scherzo sul suo profilo segna invece l’inizio di un vero calvario. Chiara diventa il bersaglio di una compagna di classe ripetente e con gravi problemi familiari. Sfottò e minacce on line, accentuate ed amplificate dal mezzo tecnologico sempre più presente nella vita quotidiana. Una storia che rispecchia la realtà con i rischi che corrono ogni giorno i giovani. L’argomento è affrontato con chiarezza, attenzione, da permettere ai ragazzi di riflettere e valutare se quanto narrato in questa storia potrebbe capitare anche a loro.

Con apparato schede didattiche di approfondimento

Genere: Attualità

Autore
Roberto Bratti è nato e vive a Napoli. Giornalista pubblicista, lavora da anni nel campo dell’animazione turistica e dell’intrattenimento per locali. Nel 2010 ha pubblicato il romanzo il Dono per la casa editrice Perrone Lab. Bulli con un click è il suo primo romanzo per ragazzi.

Note da brivido
Un giallo mozzafiato pieno di mistero e colpi di scena

Autore: M. Giannini

Cod. – S. 848

ISBN – 978888411332-0

Pagine 240

Euro 9,60

1ª e 2ª Media

NOTE DA BRIVIDO
Un giallo mozzafiato pieno di mistero e colpi di scena

Durante una torrida estate, il quattordicenne Riccardo incontra Maristela, una sua ex compagna delle elementari di cui da anni non ha più notizie, appena tornata dal Brasile, paese della mamma. Anche lei trascorrerà i mesi estivi in città come Riccardo, ma ha già un lavoro: fa la dog sitter. Seguendo il suo consiglio, Riccardo trova molte persone disposte ad affidargli i loro cani, fra cui l’anziana signorina Silvia, che vive sola in un bell’appartamento. Riccardo fa presto amicizia con la padrona del barboncino Amadeus, che non si è mai sposata e che possiede un considerevole patrimonio. Un tempo celebre pianista, racconta ai due ragazzi dei bei giorni in cui suonava durante i concerti i brani dei grandi musicisti. Ormai in confidenze, Silvia decide di dettare a Riccardo il suo testamento, mettendolo a parte dell’intenzione di non lasciare niente ai suoi unici nipoti: Giulio e Claudia, dandogli l’incarico di nasconderlo, poco prima della ricomparsa di Giulio, il quale si presenta all’improvviso nella casa della zia…

Nessuno
Un’ avventurosa e significativa favola ecologica

ISBN: 978888411294-1

Cod. S-811 Pag.144

Euro 9,30

1a e 2a media

Una favola ecologica e un racconto d’avventura: nell’intreccio di questi due elementi si snoda il libro di Antonio Capuano, in cui compaiono personaggi dai nomi stravaganti, re e corsari, scienziati cattivi e gente buona, nonché uno squalo amico dei corsari.
La vicenda, che va dal favolistico al realistico, da un’ avventura pura fino alla tragedia sfiorata per colpa di scorie nucleari, è scritta con uno stile semplice e naturale che porta il piccolo lettore per mari e isole fino al finale in cui tutto si risolve.

Genere: Fantasy / Ecologia

Autore
Antonio Capuano vive e lavora a Francavilla in Sinni (PZ), piccolo paesino ai piedi del Parco Nazionale del Pollino.
Scrittore, editore e autore di storia e cultura lucana.


L’ imbrattamuri

Autore: E. Laffranchini

Cod.: S. 805

ISBN: 978888411289-7

Euro: 9,20

Stefano è un ragazzo come tanti che si appassiona all’arte dei graffiti urbani dopo aver scoperto che suo fratello maggiore è uno dei migliori writers della città con lo pseudonimo di joy. In questa sua passione coinvolge anche l’amico e compagno di scuola Giorgio, insieme al quale cerca di farsi accettare come membro della crew del fratello. L’invidia del compagno Giagi, aspirante writer dalle scarse capacità artistiche, li porterà a passare alcuni guai dai quali però nascerà fra i ragazzi un sodalizio più ampio e profondo.
Sullo sfondo delle vicende è il mondo colorato e particolare del writing, con i suoi muri, le sue prove, i suoi messaggi e il difficile tentativo di superare il confine tra sfida e legalità.

Eleonora Laffranchini è nata a Brescia e vive ad Edolo. insegna lingua e letteratura francese in un Istituto superiore e scrive romanzi per ragazzi. Fra le sue pubblicazioni: caccia al virus e Maurizio, gatto egizio (Raffaello editrice), Ladri di parola e Un cucciolo per Mike (Mirò editori), Quella strega di mia nonna e Diari di un’amicizia (Edizioni Didattiche Gulliver).

Storie d’oggi

Autore: Maurizio Giannini

Cod.: S. 816

ISBN:. 978888411300-9

Euro: 10,90

Racconti che puntano il dito su argomenti attualissimi. Ciascuna delle tredici storie di questo libro affronta infatti temi dei nostri giorni spesso riportati dai mass-media. Ma l’autore ha saputo riproporli, costruendoci intorno avventure avvincenti e godibili, affinché i giovani lettori possano appassionarsi alla lettura delle singole vicende, ma al tempo stesso trarre da ogni storia le giuste conclusioni confrontandole a fatti realmente accaduti. In molti di questi racconti protagonisti sono i ragazzi, come nella storia del bambino sfruttato sul lavoro o in quella del bullismo a scuola dove alcuni studenti si ribellano a compagni prepotenti. In un altro si parla di ragazzi che dedicano il loro tempo ad aiutare persone anziane,oppure di Lorenzo che racconta in un diario le sue stupende avventure di viaggio; ma anche dell’adozione, dell`uso di sostanze stupefacenti tra i giovani, di tradizioni, di convivenza a scuola e dell’amicizia tra dei ragazzi e un venditore ambulante extracomunitario. Ma come non potevano essere affrontati anche temi quali la triste abitudine di abbandonare animali domestici, o delle attualissime conversazioni fra adolescenti in facebook? Insomma tredici racconti davvero avvincenti che sicuramente appassioneranno i giovani lettori e soprattutto potranno farli riflettere, coinvolgendoli e invitandoli a dibattere e a confrontarsi tra loro.

Maurizio Giannini scrive storie per adolescenti da molti anni. I suoi libri, ormai più di cinquanta, hanno ricevuto riconoscimenti e premi come il Bancarellino o il Premio Penne. Con questa casa editrice ha pubblicato tra l`altro “Le memorie di un cane” e “Mesin il clandestino”.

Espansione digitale: audiolibro

Le memorie del Dottor Puntevirgola

Autore: Gianluigi Sommariva

Cod.: S. 805

ISBN:. 978888411289-7

Euro: 9,20

E’ possibile presentare questioni grammaticali e linguistiche in forma narrativa, per facilitare l’approccio dei ragazzi al mondo della parola! I seguenti racconti cercano di rispondere a questa sfida, presentando come protagonista le parole e le esperienze del dottor Puntevirgola, un po’ medico dei vocaboli, un po’ linguista, insegnante e consulente di grammatica. Sfruttando il libero gioco della fantasia e del paradosso, si costruiscono situazioni che spesso, dietro la forma ironica o grottesca o surreale, fanno riferimento a concreti problemi comunicativi o comunque a casi della vita quotidiana in cui le parole giocano un ruolo fondamentale. Riflettere sul linguaggio costituisce da sempre uno degli obiettivi fondamentali della scuola: qui si prova a farlo in un modo un po’ inconsueto, ma l’intento è sempre quello di far comprendere ai ragazzi, senza annoiarli, anzi divertendoli, lo stretto legame tra lingua, pensiero e vita.

Gianluigi Sommariva è nato a Casalpusterlengo e ha insegnato lettere nellle scuole medie e superiori.E’ sposato e ha tre figli. Ha scritto un saggio sulla pubblicità e collaborato a riviste di didattica. Fa parte del gruppo di formatori del progetto “Il quotidiano in classe” e del Gruppo di Servizio per la Letteratura Giovanile.
Ha pubblicato inoltre questi romanzi per ragazzi:
Una vocazione pubblicitaria, Le Stelle 1983; C’era una svolta… ; Le Stelle 1987; Muro sul cuore, Le Monnier 1990; L’ombra della strega, Theorema Libri 1997; L’oro bizantino, Le Monnier 2000; La mia corsa, Fabbri Editori, 2004. cara Armenia, addio! Il Rubino 2008.

Mesin il clandestino

Autore: Maurizio Giannini

Cod.: S. 807

ISBN:. 978888411291-0

Euro: 10,00

Una sera d’autunno del 1998, il quindicenne Mesin lascia il Kosovo dilaniato dalla guerra civile. Il suo grande desiderio è quello di raggiungere la Germania dove spera di trovare un lavoro che gli permetterà di inviare denaro a sua madre e ai suoi fratelli, rimasti nel loro paese. Mesin parte insieme ad altri kosovari, tra cui Paran un giovane che gli ha promesso di portarlo con sé fino in Germania. Ma una volta arrivati in Italia, il viaggio si interrompe improvvisamente, e Mesin rimasto solo, deve affrontare una dopo l’altra tante difficoltà, incontrando persone che lo sfrutteranno come altre disposte ad aiutarlo, in un continuo alternarsi di momenti di speranza a momenti di sconforto, mentre si sente estraneo in un Paese straniero, dove lui è soltanto un clandestino.

Maurizio Giannini scrive storie per adolescenti da molti anni. I suoi libri, ormai più di cinquanta, hanno ricevuto riconoscimenti e premi come il Bancarellino, il premio Lunigiana ragazzi e il Premio Penne.


Che c’entriamo noi con questa guerra ?

(Vincitore alla XIX edizione
del Premio Valtenesi “Narrativa per Ragazzi”)


Autore: Beppe Forti

Cod.: S. 707
I
SBN:. 978888411115-9

Pagine: 272

Euro: 9,30

Quegli uomini urlarono qualcosa di incomprensibile, ma non ci fu bisogno di traduzione, perchè il suono metallico degli otturatori che spingevano i colpi in canna erano molto più eloquenti di qualsiasi altro discorso. L’animosità dei passeggeri scomparve in un istante, e dopo un rapido dietro front ci fu un fuggi fuggi tra i sedili, finchè tutti tornarono spaventati ai loro posti. Ormai non c’erano più dubbi: il volo Roma Strasburgo era stato dirottato da un gruppo di terroristi armati!
La vicenda si svolge tra marzo e aprile del 2003 ed ha come protagonisti un gruppo di dodici ragazzi di terza media diretti a Strasburgo per ritirare il primo premio di un concorso indetto tra le scuole dell’Unione Europea. A causa di un imprevisto dirottamento aereo, si ritrovano invece a Baghdad nei giorni immediatamente precedenti lo scoppio delle ostilità tra gli alleati anglo-americani e le truppe del dittatore Saddam Husseyn. Tentando di raggiungere via terra la frontiera con la Giordania e la Siria, i ragazzi e l’insegnante che li accompagna si trovano così coinvolti nel conflitto, e subiscono una serie di disavventure che li costringerà ad errare in territorio iracheno fino alla fine ufficiale delle ostilità.
Un avvincente romanzo di avventure, che intende anche fornire ai ragazzi spunti di riflessione sull’inizio di un evento internazionale che, ben lungi dall’aver trovato una pacifica conclusione, continua ogni giorno a balzare drammaticamente agli occhi di tutta la comunità mondiale.

La Bottega degli Aquiloni: di seguito al romanzo, il libro fornisce originalissimi esercizi come valido aiuto per una migliore comprensione del testo, e per un approfondimento degli argomenti trattati e del lessico.

Beppe Forti è nato e vive a Padova, dove ha lavorato molti anni nel mondo della scuola. Esperto di Educazione all’Immagine ed è coautore dei testi “Tuttimmagine”. Fra i suoi libri, ricordiamo: “Il Bastione della Gatta”, Ed. Tredieci; “Il tesoro di Thera”, Edizioni Raffaello; “L’enigma di Otzi”, Ed. Tredieci.
“Che c’entriamo noi con questa guerra?”, ha avuto una delle due menzioni speciali della giuria all’edizione 2003/2004 del Premio di Letteratura per ragazzi “Giovanna Righini Ricci”, Conselice (Ravenna).

BLACKOUT!

Autore: Maurizio Giannini

Cod.: S. 705

ISBN:. 978888411118-0

Pagine: 256

Euro: 9,00

“Per secoli e secoli l’uomo ha saputo fare a meno dell’energia elettrica e dei carburanti che dessero energia a mezzi di trasporto. Ma erano altri tempi. Adesso ci sentiamo tutti incapaci di sopravvivere… La società si sta disgregando in brevissimo tempo, precipitando nel più buio medioevo, se non nella preistoria… Lei lo ha visto con i suoi occhi… Una metropoli senza corrente e senza benzina è una balena morta alla deriva… “
La grande città di Urbania è paralizzata a causa di un misterioso blackout. Con l’oscurità bande di teppisti girano per le strade approfittando dell’impotenza delle forze dell’ordine. Migliaia di automobili sono ferme, prive di carburante, fra montagne di immondizie. Gli elettrodomestici sono oggetti inutili quanto le candele e i fiammiferi indispensabili. Sembra di essere piombati improvvisamente in un’epoca lontana, senza progresso.
In questo insolito paesaggio urbano, si muovono straordinari personaggi: Alex, un ragazzo che non ricorda nulla di sè, l’inventore Pablo e il suo cane robot, una bambina marocchina e il nonno, Falco e Tanya… Ognuno di loro nasconde un segreto che invoglierà i giovani lettori ad andare avanti nella lettura, fino a scoprire, nelle ultime pagine, le vere cause del blackout.
Un’appassionante e coinvolgente avventura, ma anche una storia ricca di spunti di riflessione sull’attualissimo tema delle fonti di energia.

La Bottega degli Aquiloni: di seguito al romanzo, il libro fornisce originalissimi esercizi come valido aiuto per una migliore comprensione del testo, e per un approfondimento degli argomenti trattati e del lessico.

Maurizio Giannini scrive romanzi per ragazzi e bambini da oltre vent’anni. Alcuni suoi libri hanno ricevuto premi e riconoscimenti. Sposato, ha una figlia e vive in provincia di Roma.

UN MISTERO A NEW YORK

Autore: Alexander Moore

Cod.: S. 706

ISBN:. 978888411015-2

Pagine: 224

Euro: 8,60

New York non è Roma, diceva un mio amico intelligente, e la stessa cosa mi ripeto mentre i motori rombano e una gentile pulzella in divisa da hostess mi offre un vassoio con un sacco di roba in tubetti e confezioni da astronauti e un caffè dal sapore inconfondibile: è tè
Probabilmente nelle intenzioni dell’autore, era un romanzo giallo. In realtà è un romanzo umoristico con venature da poliziesco, ma è anche un romanzo d’azione fitto di personaggi e di avventure mozzafiato.
La vicenda si svolge a New York, e vede protagonista il marito di Gabriella, una giovane e bella rappresentante di moda implicata in una serie di strani e misteriosi delitti di cinesi. Ma non basta, tanti altri personaggi, tutti disegnati dall’autore con destrezza, girano attorno al protagonista: un grassone cinese, un intrepido avvocato, una misteriosa e bella signora cinese, da cui è meglio guardarsi, eccetera.
Un romanzo dunque che, nella apparente scioltezza dello stile e nella semplicità della forma, tutta al presente, nasconde una serie di rimandi di carattere culturale che ne rendono prezioso l’utilizzo nella scuola media, con l’ausilio delle schede didattiche curate dallo scrittore Claudio Elliott.

La Bottega degli Aquiloni: di seguito al romanzo, il libro fornisce originalissimi esercizi come valido aiuto per una migliore comprensione del testo, e per un approfondimento degli argomenti trattati e del lessico.

Alexander Moore è nato a Napoli nel 1972 da padre scozzese e madre napoletana. Ha una residenza a Roma e una a Milano. Collabora da anni a giornali e riviste italiani e stranieri, con articoli e racconti di viaggio. Questo Ë il suo primo romanzo per ragazzi

Tra guerre scarpe e cellulari

Autore: Beppe Forti

Cod.: S. 804

ISBN:. 978888411288-0

Euro: 10,00

Dodici racconti ispirati ad argomenti di attualità, suddivisi in quattro sezioni. Nella prima, “Tecnologia: amica o nemica?” si parla delle insidie nascoste nell’uso dei moderni mezzi di comunicazione e del periodo derivante dall’eccessiva dipendenza dell’uomo dalla tecnologia. Nella seconda, “Mondi lontani, mondi vicini”, si affrontano temi legati al terzo mondo e alla globalizzazione, dal fenomeno dei bambini soldato, allo sfruttamento del lavoro minorile. La terza sezione getta “Uno sguardo sulla società”, l’abbandono scolastico, la delinquenza minorile, il fanatismo sportivo e il problema dello smaltimento dei rifiuti. La quarta sezione “Drammi e speranze” riguarda il mondo degli adolescenti, dall’uso precoce di droghe e alcool alla generosità di molti giovani che si dedicano al volontariato. I singoli argomenti offrono numerosi spunti di discussione e di approfondimento attraverso una forma narrativa piana e accattivante, con personaggi, storie e linguaggio adatti ad attirare l’attenzione di un pubblico di adolescenti e preadolescenti.

Beppe Forti è nato e vive a Padova. Oltre a “Tra guerre, scarpe e cellulari”, ha pubblicato in questa stessa collana “Quattro amici e uno strano rapimento”, “Ragazzi da sballo”, “Un giocattolo di nome Marco” e “Che c’entriamo noi con questa guerra?”, vincitore dell’edizione 2006/2007 del “Premio Valtenesi Narrativa per ragazzi”. Nel 2011, il suo romanzo inedito “Il tesoro di carta” ha vinto la IX edizione del “Premio di Letteratura per Ragazzi Giovanna Righini Ricci”. Ulteriori notizie sull’autore sono disponibili al sito internet “www.beppeforti.it.


BIRILLO ALLA SCOPERTA DEL MONDO

Autore: Claudio Elliott

Cod.: S. 704

ISBN:. 978888411041-1

Pagine: 224

Euro: 8,60

“Ah, quello è Birillo?” chiede la mamma delle gemelle, ormai quasi priva di vita, indicando con dito tremante la faccia sorpresa del pitone. “Quel coso è Birillo?”
Il coso chiamato Birillo non ama essere chiamato coso, e già il nome di Birillo gli sembra alquanto ridicolo, ma essere definito coso da quella cosa seduta comicamente per terra, col viso terrorizzato e la voce chioccia, lo offende profondamente…
Un giorno a casa di Berto compare dal nulla Birillo, un cucciolo alla ricerca di una cuccia e di una famiglia. Birillo è un tipo strano, ma anche la famiglia di Berto è un po’ strana, per non parlare delle vicine di casa, due gemelle carine e disordinate, che sono innamorate di Berto, e che hanno un’amica particolare: una bambina che vive in uno specchio.
I protagonisti di questo libro disinvolto e leggero sono circondati da padri e madri leggermente imbranati, fratelli e sorelle, amici e animali vari, le cui vicende si intrecciano in una serie di episodi brevi e vivaci, che portano il lettore attraverso il finale in un’atmosfera rarefatta, a metà strada tra la fiaba e il romanzo fantastico.

La Bottega degli Aquiloni: di seguito al romanzo, il libro fornisce originalissimi esercizi come valido aiuto per una migliore comprensione del testo, e per un approfondimento degli argomenti trattati e del lessico.

Claudio Elliott è nato in Australia nel 1948. Attualmente vive a Potenza. Scrive racconti fin da giovanissimo e libri per ragazzi da pochi anni. I suoi titoli: Game over (ed. Le Monnier), Le due vite di Aya (ed. Le Monnier), Quattro parole dal passato (ed. Medusa), Il tesoro dei briganti (ed. Medusa).

 

L’ombra di Agata

Autore: Vincenzo Vallone

Cod.: S. 716

ISBN:. 978888411004-6

Pagine: 256

Euro: 9,10

“Il suo era stato un destino coerente. Sulla strada era nato, sulla strada era cresciuto e in essa aveva vissuto la sua desolata vita di povero vagabondo. Sulla strada aveva trovato il suo modo di vivere, di apprendere e soggiornare, su di essa si erano svolte le sue preoccupazioni, le sue angosce e qualche piccola gioia. La strada era stata la culla dei suoi giorni e il palcoscenico della sua vita, ove aveva recitato una povera parte di povera creatura. Forse nessuno come lui aveva capito gli uomini, perchè costoro gli avevano voluto male e perchè male gli aveva voluto anche madre natura. La strada era stata il suo grande libro, ove aveva appreso la filosofia più vera e le sue meditazioni sarebbero rimaste per sempre inespresse, forse nella consapevolezza della relatività del tutto. Era venuto meno un vagabondo senza amici e parenti ed io ero diventato amico e parente. Pensando alla sua figura, in un lampo ripercorsi il suo stato sociale, i suoi amori impossibili e soprattutto il segreto che aveva su suor Agata. Egli, come figlio del vento e della pioggia, conosceva meglio di ogni altro il popolo con la sua arroganza e con la sua miseria. Io avevo appreso da lui tante cose ed ora dovevo impararle sui libri che non sempre dicono la verità. La strada era stata la sua vita e la sua morte!” .
In questo romanzo, come è stato affermato da illustri critici per i lavori precedenti, Vallone è un maestro nelle descrizioni paesaggistiche: pare che il suo, sia un dono naturale, assieme alla rievocazione del passato, che riesce a cucire sapientemente con i problemi attuali. Tutto ciò rendono questo narratore degno di ogni attenzione. Gli avvenimenti storici, inseriti nella vicenda, fanno da cornice ad un quadro di affascinante stupore.
L’ombra di Agata diventa l’assioma del mescolarsi di epoche e figure diverse, tutte raccolte intorno al suo mistero, che dà forma e fascino alla vicenda. Ë proprio l’abile costruzione dell’enigma a imprimere quelle accensioni, quell’accattivante sospensione che cattura l’attenzione del lettore. Anche la prosa piace perchè lineare, limpida e non vuole forzare mai i limiti di uno scorrevole equilibrio.

La Bottega degli Aquiloni: di seguito al romanzo, il libro fornisce originalissimi esercizi come valido aiuto per una migliore comprensione del testo, e per un approfondimento degli argomenti trattati e del lessico.

 

Vincenzo Vallone: è nato a Venafro (Molise) ove risiede. E’ docente di lettere italiane nelle scuole di secondo grado; autore di fortunati romanzi “Pietrabianca” e “Per semprefilantropia”. Il suo nome è stato inserito dalla critica ufficiale in più testi letterari. Altri lavori letterari, storia e filosofia sono apparsi in moltissime riviste specializzate. Ha vinto il premio internazionale “Cattedra di Rosmini”. Ha partecipato al programma TV “La scuola in diretta” .

Oro e Argento
Le avventure di due ragazzi del Settecento

Autore: Stefania De Prai Sidoretti

Cod.: S. 718

ISBN:. 978888411202-6

Pagine: 224

Euro: 9,10

Londra, inverno del 1763: la piccola Gabrielle, rimasta sola dopo che la madre è stata deportata, incontra Michael, un monello di strada poco più grande di lei, che decide di proteggerla dalle tante insidie della grande città. Da quel momento i loro destini saranno sempre uniti.
Soprannominati Oro e Argento, per il loro colore dei capelli, creduti entrambi maschi, vivranno la loro infanzia nei bassifondi di una Londra cosmopolita, dove cresceranno scoprendo il reciproco amore, forte contro ogni odio e avversità.
Intorno ai due giovani protagonisti vorticano una serie di personaggi quali il saggio mastro David, lo speziale ebreo, gli amici Lukas e Tommy, Molly la prostituta dal cuore generoso, il pietoso dottor Stevenson, il malvagio Lord Roger Winsor, capo di una setta satanica, nonchè un gruppo di ragazzi come loro, vittime della miseria e della violenza.
Un’avventura avvincente e divertente, ma anche formativa, che interesserà e coinvolgerà i giovani lettori portandoli in un’epoca lontana ma con problemi sociali e umani ancora attuali.

Stefania De Prai Sidoretti: è nata a Roma è sposata e ha due figli adolescenti. Laureata in Lettere Moderne con indirizzo in Storia dell’Arte, è attualmente responsabile di un Archivio fotografico della Sovrintendenza ai Beni Culturali del Comune di Roma.

Questo è il suo primo romanzo con il quale, ancora inedito, ha ricevuto una segnalazione della giuria alla V edizione del Premio Giovanna Righini Ricci nel 2003.

Gli amici della torre normanna

Autore: M. Caterina
Mortillaro

Cod.: S. 792

ISBN:. 978888411276-7

Euro: 10,50

Talvolta la vita ci sorprende, come un vento impetuoso che scompiglia le carte sul nostro tavolo. Eventi dolorosi, ma anche gioie impreviste ci costringono a cambiare direzione e a confrontarci con noi stessi. Sapremo gestire le nuove situazioni al meglio? Da un male può venire un bene?
La dodicenne Marta Palladino, la protagonista di questo libro, viene colpita all’improvviso da un evento tragico, che sconvolgerà la sua vita, ma al tempo stesso la costringerà ad affrontare cambiamenti che si riveleranno utili alla sua crescita come persona. Innanzi tutto affronterà un viaggio che la porterà dall’altra parte dell’Italia, in Sicilia. Qui, grazie all’incontro con il conte Geraci del Falcone, un eccentrico personaggio che alleva splendidi cavalli nel parco della sua villa, e con un gruppo di ragazzi del posto, imparerà nuove cose e soprattutto scoprirà il grande valore dell’amicizia.
Nel corso di un anno, i Cavalieri della Torre, il club di amici appassionati di equitazione fondato da Marta, il cui “covo” è appunto un’antica torre normanna, si confronteranno con temi importanti come la differenza tra culture e religioni, la disabilità, le ingiustizie e le prepotenze verso chi è più debole. Di fronte a questi problemi faranno la loro scelta, decidendo di schierarsi dalla parte della giustizia, dell’onore, della lealtà, come facevano i loro eroi, gli antichi cavalieri dei poemi medievali.
Affronteranno le proprie paure e debolezze, si confronteranno con l’emozione delle prime cotte e delle prime gelosie, e ,alla fine, ognuno di loro farà un percorso di crescita che lo porterà a essere una persona migliore e al tempo stesso a rinsaldare l’amicizia coi propri compagni. Il tutto sullo sfondo di una Sicilia dai colori e dai profumi intensi, affacciata su un mare dai molti volti: ora azzurro e invitante, ora burrascoso, proprio come la vita.

Nato dall’amore dell’autrice per la letteratura e per i cavalli, dalla quotidiana frequentazione con gli adolescenti e dalla suggestione provocata dagli amati luoghi della Sicilia (vicino Palermo esiste davvero una villa settecentesca, circondata da agrumeti, dove vive un maestoso stallone nero.), il romanzo vuole proporsi come un invito ai suoi giovani lettori a guardare le cose da una prospettiva nuova, a osare, a coltivare grandi sogni e, non meno importante, a sapere prendere una posizione netta contro il male, quello fuori di noi, ma anche quello dentro di noi.

TANTE STORIE NELLO ZAINO

Autore: Alessandra Jesi Soligoni

Cod.: S. 720

ISBN:. 978888411204-0

Pagine: 176

Euro: 8,80

I racconti, idealmente riposti nello zaino alla maniera un po’ disordinata e confusa dei ragazzi, trovano un loro elemento unitario e comune nell’età dei protagonisti, tutti adolescenti, che danno vita a vicende diverse.
Nella narrazione si incontrano personaggi che vivono la loro condizione adolescenziale, talora scontrandosi con la società in cui vivono, come accade a Sergio in “L’appuntamento’, altre volte offrendo alla società contributi generosi e correttivo, come Nicola nel racconto omonimo.
Vi affiora un variegato mondo di sentimenti giovanili, un mondo intimo e segreto, spesso difficile per l’adulto da penetrare e capire, come la sofferenza di Patrizia in “Amiche per la pelle” e si potrebbe dire che i protagonisti di questi racconti abbiano l’animo ricco di vibrazioni, come le corde di un violino. Ma non è questa una condizione comune a tanti adolescenti?
Forse da queste storie viene anche un invito: quello di ascoltare, adulti come ragazzi, le vicende altrui per capire meglio non solo gli altri ma soprattutto sè stessi.

Alessandra Jesi Soligoni: è nata in provincia di Treviso, attualmente risiede a Casier (TV).

Dopo aver conseguito la laurea in materie letterarie ha insegnato nella scuola media. Si afferma nella letteratura giovanile con “Ines nel traghetto” premio Europeo 1973, pubblica e ottiene successivi riconoscimenti con opere come “L’eredità dei Bisnenti”; “Il cuore in un diario”; “Il ritorno dei guerrieri”; “Storie dalla A alla Z” e altre, fino al più recente “Avventura in fondo al mare”.

ESPERIMENTO C

Autore: Nuccia Resegotti

Cod.: S. 719

ISBN:. 978888411203-3

Pagine: 176

Euro: 8,80

Ragazzi lettori, sono sicura che, dopo le vicende della pecora Dolly e degli altri animali che l’hanno seguita, tutti voi sapete qualcosa sull’argomento. Non è necessario sapere come e perchè ma è noto che la clonazione è la riproduzione di un essere vivente, vegetale o animale, tale e quale. A tutt’oggi non si è giunti alla riproduzione dell’essere umano completo. A parte le difficoltà scientifiche in questo c’è un grosso “ma”. Vi sarà facile comprenderlo: l’essere umano è un essere pensante, dotato anche di ciò che si chiama “anima”. Lo scrittore può immaginare, come in questo racconto, che a uno scienziato sia riuscito un esperimento di clonazione umana. Ma nelle avventure del romanzon vengono messi in evidenza i problemi che quel “ma” comporta. Ci si potrà chiedere se la clonazione umana sarà mai possibile, ma soprattutto ci si chiede: sarà lecita? C’è qualcosa che va oltre il lavoro dello scienziato. Pensateci.

Nuccia Resegotti: è nata e vive a Torino dove spesso ambienta i suoi lavori. Con questo libro raggiunge il numero ventidue. Ventidue romanzi circa pubblicati in circa trent’anni. Per forza si presenta spesso come una nonna!

Ha ottenuto molti riconoscimenti e premi: “Il programma è inchiodato!” è entrata nella Selezione del Bancarellino del 1989, ha ricevuto due volte il premio “Il piacere di leggere”, è stata classificata due volte al Premio Valtenesi, e ha ottenuto recensioni su Andersen e su altre riviste letterarie… insomma si è data da fare. Non rifugge dai temi impegnati, (Esperimento C ne Ë un esempio), ma il suo primo e fermo proposito è quello di non scrivere mai dei racconti noiosi.

GIUSTINO e il prezzo della libertà

Autore: Marino Cassini

Cod.: S. 717

ISBN:. 978888411200-2

Pagine: 208

Euro: 8,90

Giustino, orfano della madre, vive con gli zii. Non conosce suo padre, partito per lavoro quando ancora era in fasce. La madre prima di morire gli disse che suo padre era lontano e non poteva ritornare in famiglia finchè non avesse pagato per riacquistare la libertà. Giustino vorrebbe contribuire al pagamento, ma non sa quanto costa la libertà di suo padre e nessuno, nè i commercianti interpellati, nè gli animali in gabbia e neppure le ombre dell’aldilà,visitato in sogno, dove incontra la madre. Neanche lei sa dirgli il prezzo. Solo suo padre lo sa, ma il ragazzo ignora dove si trovi. Inizia cosi l’odissea di Giustino che, improvvisatosi investigatore, fugge dalla casa degli zii e, accolto in un circo equestre, comincia a girare per varie regioni alla ricerca del padre, avvalendosi dei pochi indizi che è riuscito a scoprire. Nella sua ricerca conosce persone nuove e soprattutto scopre la vita e i problemi del circo. La ricerca dura a lungo e si concluderà con un incontro drammatico ma al tempo stesso commovente, affettuoso e pieno di speranza.

 

Marino Cassini: ex direttore della Biblioteca per ragazzi “De Amicis” di Genova, da oltre cinquanta anni scrive romanzi per ragazzi. Vive ad Albisola, paese della ceramica, assieme alla moglie Marisa, alla dispettosa gatta Trilli, alla paziente tartaruga Baba e coltiva gli hobby della filatelia e della raccolta di figurine DOC dell’Ottocento.

Un giocattolo di nome Marco

Autore: Beppe Forti

Cod.: S. 724

ISBN:. 978888411208-8

Pagine: 256

Euro: 9,30

Marco, il protagonista del romanzo, è un ragazzo di dodici anni sensibile, buono, altruista, ma in qualche modo diverso e debole. Corrado, il bullo della classe, lo individua subito come una preda da tormentare e perseguitare, tanto che varcare i cancelli della scuola significa ben presto per Marco entrare ogni giorno in una specie di inferno senza scampo. Il ragazzo troverà amicizia e solidarietà solo in Irina, una compagna di origine ucraina, anch’essa vittima innocente del bullo e della sua banda.
Marco viene perseguitato in cortile durante l’intervallo, in mensa, nel corso delle lezioni e all’uscita da scuola, quando è inseguito e picchiato brutalmente, in una terribile escalation al culmine della quale Corrado e soci arrivano ad ordire un complotto alle sue spalle per addossargli colpe che non ha. Marco si sente umiliato non solo nel fisico, ma anche e soprattutto nell’animo. Giunto al limite della sopportazione, non ce la fa più e compie assieme ad Irina un gesto drammatico che sancisce la sua ribellione e il suo disperato grido di aiuto. Riuscirà a farsi ascoltare?
Il messaggio è chiaro: facciamo tutti qualcosa contro il bullismo. Lo facciano gli adulti, sia come genitori, sia come insegnanti, lo facciano i ragazzi, sviluppando comportamenti di accoglienza e tolleranza verso chi è in qualche modo diverso, ascoltando gli altri senza indifferenza nei confronti di coloro che vivono nel disagio emotivo.

 

Beppe Forti è nato e vive a Padova, dove ha lavorato molti anni nel mondo della scuola. » esperto di Educazione all’Immagine ed ha iniziato a scrivere libri per ragazzi da pochi anni e quasi per caso. Oltre a “Un giocattolo di nome Marco” ha pubblicato in questa stessa collana “Che c’entriamo noi con questa guerra?”. Altri suoi romanzi per ragazzi sono “Il Bastione della Gatta”, Ed. Tredieci, “Il tesoro di Thera”, Edizioni Raffaello, “L’enigma di Otzi”, Ed. Tredieci. Ulteriori notizie sull’autore sono disponibili al sito internet www.beppeforti.it.

La memoria di un cane

Autore: M. Giannini

Cod.: S. 741

ISBN:. 978-88-8411-225-5

Pagine: 180

Euro: 9,00

In questo romanzo si racconta di Zoe, una cagnolina meticcia, trovata su una strada da Luca e i suoi genitori, stata gettata da un’auto in corsa. Loro la curano e la accolgono nella loro casa dandole tanto affetto. Ma una sera Zoe viene rubata…

Molte avventure e disavventure dovrà affrontare la povera cagnolina prima di ritrovare il suo giovane padrone che, malgrado tutto, non ha mai dimenticato.

Una storia avvincente, fitta di episodi che spesso rispecchiano la cruda realtà dei nostri giorni e che vedono vittime i migliori amici dell’uomo.

 

Maurizio Giannini ha ormai scritto più di quaranta romanzi dedicati ai ragazzi e ai bambini. Alcuni dei suoi libri hanno vinto dei premi, come il Premio Lunigiana ragazzi, l’Aquilone d’oro, il Premio Legambiente e il Bancarellino.

Ragazzi da sballo

Autore: Beppe Forti

Cod.: S. 760

ISBN:. 978888411244-6

Pagine: 192

Euro: 9,20

I genitori di Enrico sono separati da poco e il ragazzo, che ha appena compiuto quattordici anni e frequenta la terza media, non vive molto bene la nuova situazione familiare. Ha la sensazione, infatti, che al padre e alla madre non interessi più niente di lui e che lo usino solo come un pretesto per farsi del male a vicenda.
Enrico è un bravo ragazzo, ma reagisce al disagio familiare cercando conforto nell’alcool e avvicinandosi ad Alice, una compagna di classe pluri-ripetente, più grande di lui di quasi due anni.
La ragazza, molto attraente, ama assumere atteggiamenti spregiudicati e provocatori e con lei Enrico cambierà totalmente stile di vita: oltre a bere, inizierà anche a fumare e passerà nel giro di qualche giorno dalle sigarette agli spinelli. Smetterà anche di studiare, credendo di ribellarsi in tal modo alle ingiustizie di cui ritiene di essere oggetto da parte del mondo degli adulti, genitori intesta.Pur tra qualche scrupolo e qualche effimero istante di ravvedimento,
Enrico inizierà con Alice una strada tutta in discesa e cercherà di scordare i problemi attraverso l’apparente senso di benessere e di euforia che gli danno l’alcol e gli spinelli. In verità
se ne verrà creando degli altri più gravi senza nemmeno rendersene conto. La china lungo la quale Enrico e Alice stanno scivolando sarà bruscamente interrotta solo da un grave incidente che li riporterà entrambi alla realtà dalla quale hanno cercato inutilmente di fuggire.

Beppe Forti è nato e vive a Padova, dove ha lavorato molti anni nel mondo della scuola. Ha iniziato a scrivere libri per ragazzi da pochi anni e quasi per caso. Oltre a “Ragazzi da sballo”, ha pubblicato in questa stessa collana “Un giocattolo di nome Marco” e “Che c’entriamo noi con questa guerra?”, vincitore dell’edizione 2006/2007 del “Premio Valtenesi Narrativa per ragazzi”. Ulteriori notizie sull’autore sono disponibili al sito internet “www.beppeforti.it.

A Testa Alta

Autore: Maurizio Giannini

Cod.: S. 777

ISBN:. 978888411261-3

Euro: 9,20

In questo romanzo si parla di un’organizzazione malavitosa a capo della quale c’è un uomo insospettato, ossequiato e stimato da tutti. Un’ organizzazione criminale che da anni compie azioni delinquenziali in una zona del meridione italiano, arricchendosi con commerci illeciti, calpestando i diritti di tanta gente che non ha il coraggio di ribellarsi, perchè teme ritorsioni e perfino di essere uccisa. Una storia di violenza, d’estorsione, d’illegalità dunque. ma anche le vicissitudini dei due giovani protagonisti, Clelia e suo fratello Emilio, i quali, presi nel vortice delle dolorose vicende della propria famiglia coinvolta appunto nei loschi affari dell’anziano boss, matureranno pian piano, rendendosi conto che la vita non èfatta solo di momenti sereni e spensierati come avevano finora creduto, ma che talvolta riserva circostanze tristi e penose che vanno comunque affrontate, anche quando sembrano insormontabili, senza mai tirarsi indietro, con coraggio, con fermezza: a testa alta.

 

Il volume è corredato di un valido apparato didattico a supporto e approfondimento della lettura.

L’Isola dell’Avventura

Autore: Alessandra Bertocci

Cod.: S. 778

ISBN:. 978888411262-0

Euro: 9,00

Per sfuggire alle angherie del Grosso, il bullo della scuola, Luca decide di seguire lo zio biologo in una spedizione scientifica in Madagascar Insieme alla cugina Deva, una bella ragazza con disturbi alimentari, Luca vivrà un’esperienza indimenticabile in uno dei paradisi terrestri più belli e più poveri del pianeta. Riuscirà Luca a sottrarsi ai dispetti di Mitsi un irrequieto lemure che ha eletto il ragazzo a bersaglio preferito dei suoi scherzi? Cosa scopriranno i due cugini all’interno di una caverna situata su di un’isola da sogno?
Quale mistero si nasconde dietro l’apparizione di Iranja, una ragazzina malgascia condannata dalla povertà a sembrare per sempre una bambina?

Un’avventura avvincente in un paese lontano dove la gente sorride sempre anche se duecento bambini di uno sperduto villaggio non potranno mai studiare perchè non si trovano i cinquanta euro necessari per completare la scuola.

Quattro amici e uno strano rapimento

Autore: Beppe Forti

Cod.: S. 779

ISBN:. 978888411263-7

Euro: 9,20

Protagonisti della storia sono alcuni ragazzi di seconda media con le loro paure, i conflitti con il mondo degli adulti, i complessi tipici della pre-adolescenza e i primi innamoramenti. Il tutto in una cornice narrativa giallo-nera che sfiora anche temi di attualità come il bullismo, il lavoro nero, l’evasione fiscale, nonchè il problema degli immigrati clandestini e del loro sfruttamento.
Uno dei protagonisti è Jacopo, ragazzino timido con i genitori separati, che un brutto giorno viene rapito per errore al posto di un altro ragazzo, Filippo, il quale, oltre a essere il bullo della classe, èanche figlio dell’uomo più ricco e malvisto della cittadina Testimone del rapimento, oltre a Filippo, è Martina, il piccolo ” genio” della classe, un pò bruttina, ma intrepida e intraprendente.
Poichè le forze dell’ordine che svolgono le indagini non prendono troppo sul serio le testimonianze dei due ragazzi, Martina coinvolge nelle sue personali ricerche Filippo e anche il fratello quindicenne di Jacopo. Ai tre si unisce. Infine Anna la ragazza di Andrea. Ma sarà importante anche il contributo di un clandestino ucraino sfortunato quanto onesto e generoso. Riusciranno i quattro intrepidi amici a liberare
il povero Jacopo? Per saperlo non resta che immergersi nella lettura del romanzo con i suoi numerosi colpi di scena e la sequenza finale mozzafiato.

Il volume è corredato di un valido apparato didattico a supporto e approfondimento della lettura .

 

Una fiaba tira l’altra

Autore: Maurizio Giannini

Cod.: S. 793

ISBN:. 978888411277-4

Euro: 10,50

Tramandate a voce di generazione in generazione, spesso cambiate dall’occasionale narratore, le fiabe hanno intrattenuto intere generazioni di ascoltatori del passato, eppure ancora oggi continuano ad attrarre i giovani, con le loro storie che vedono protagonisti la povera gente, con le sue credenze, le sue paure, il suo modo di immaginarsi i re e i potenti. In questo libro lo scrittore Maurizio Giannini ne ripropone quindici, qualcuna celebre, altre meno note, raccontandole a suo modo, pur mantenendo il tessuto originale. Un viaggio nelle fiabe che sicuramente divertirà il giovane lettore ma al tempo stesso, attraverso gli approfondimenti, gli permetterà di conoscere meglio ciascuna delle storie proposte.

Maurizio Giannini, autore di molti libri per ragazzi, in questa collana ha pubblicato i romanzi Blackout!, La memoria di un cane e A testa alta, e Ritorno a Itala e Ora ti racconto un mito.

Delitto a Madeira

Autore: Daniela Folco

Cod.: S. 791

ISBN:. 978888411275-3

Euro: 9,00

In Delitto a Madera la vicenda prende l’avvio da una morte misteriosa: una donna precipita da una scogliera. Quella che, a prima vista, sembrerebbe una morte accidentale attira l’attenzione di due ragazzi in gamba e molto sospettosi. Claudina e Walter, questi i nomi dei protagonisti del romanzo, sono convinti che qualcuno menta riguardo a uno strano Elisir di lunga vita. Tra gli amici della zia di Claudina ci sono dei loschi individui con troppi segreti. “Meglio indagare” si dicono i ragazzi. Così inizia una vera e propria caccia all’assassino per le vie di Funchal, in una clinica, in un vecchio faro sull’isola di Porto Santo e in altri incantevoli luoghi dell’isola di Madera, che non solo fanno da cornice alle vicende narrate, ma costituiscono un tema di riflessione: la salvaguardia delle bellezze naturali.
Ben presto i ragazzi si renderanno conto di essere nel mirino di una banda di delinquenti, ma giocano bene le loro carte. Alla fine riusciranno a consegnare alla giustizia i malviventi e Claudina meriterà un premio speciale: restare ancora un po’ a Madera.
Daniela Folco, redattrice e scrittrice, ha pubblicato manuali scolastici sulla scrittura creativa, Scrittore anch’io! (Simone), Il libro magico della scrittura creativa (Simone), Italiano in crescita (corso di grammatica italiana con Anna Somma e Paolo Graziano, Simone) e molti libri per bambini e ragazzi. Tra i lavori più recenti: Il segreto del vecchio olmo (Cideb-DeAgostini), Vladimiro…un vampiro in cerca d’amore (Ardea), L’albergo dei mostri (Ardea), A spasso tra i miti (Ardea), Le mille avventure di Enea (Ardea), Le mille avventure di Ulisse (Ardea).

Le più belle novelle di Verga

A cura di Maurizio Giannini

Autore: Giovanni Verga

Cod. S. 869

ISBN – 978888411353-5

Pagine 240

Euro: 9,80

1ª Media

“…quando gli dissero che era tempo di lasciare la sua roba, per pensare all’anima, uscì nel cortile come un pazzo, barcollando, e andava ammazzando a colpi di bastone le sue anitre e i suoi tacchini…”

In questo libro vengono proposte ai ragazzi otto tra le più belle e significative novelle di Giovanni Verga, per mezzo delle quali l’autore catanese introdusse un nuovo modo di raccontare, ricorrendo a un realismo asciutto e crudo che trasmette al lettore le condizioni di vita dei siciliani della seconda metà dell’Ottocento, narrando la disperata vita quotidiana delle classi più indigenti, spesso in balia di un fato cieco e incomprensibile, l’incessante lotta per la sopravvivenza, il conflitto per il possesso della roba. Ogni racconto si regge sull’invenzione di situazioni e personaggi memorabili, scolpiti con uno stile teso e incisivo, in grado di cogliere la problematica sociale dell’ambiente contadino e il fondo tragico della condizione umana.
Ogni novella è fornita di esercitazioni per una migliore comprensione del testo strutturate secondo i criteri delle Prove Invalsi. A conclusione delle novelle segue una approfondita documentazione sull’autore, sul Verismo e sul periodo storico in cui visse il Verga.

Giovanni Verga nacque a Catania nel 1840. Si trasferì a Firenze e poi a Milano dove frequentò gli ambienti letterari di avanguardia. La fama lo raggiunse solo all’inizio del Novecento. Morì a Catania nel 1922.

L’ isola del tesoro

A cura di Maurizio Giannini

Autore: R. Louis Stevenson

Cod. S. 851

ISBN – 978888411335-1

Pagine 280 circa

Euro: 10,00

1ª Media

Giocando con il figliastro Lloyd, durante un giorno di pioggia del 1881, a Robert Louis Stevenson venne la grande idea di iniziare a scrivere un libro di pirati, di isole misteriose e di tesori, ispirandosi al disegno di una mappa realizzata proprio da Lloyd. Nacque così, quasi per svago, L’isola del tesoro, un libro ancora oggi in grado di affascinare i lettori di tutto il mondo e di tutte le età, uno dei capolavori della letteratura di ogni tempo che qui riproponiamo in una versione curata da Maurizio Giannini, con una precisa e approfondita documentazione sull’epoca, sull’autore e sul romanzo che permetterà ai giovani lettori di conoscere meglio questa immortale opera dello scrittore scozzese.

I viaggi di Gulliver
(Viaggio a Lilliput e Viaggio a Brobdingnag)

A cura di Maurizio Giannini

Autore: J. Swift

Cod.: S. 819 – Pag.160

ISBN:. 978888411303-0

Euro: 9,50

Con apparato didattico
di approfondimento
sulla vita dell’autore

Genere
Racconti classici

Pubblicato nel 1726, “I Viaggi di Gulliver” è il capolavoro di Jonathan Swift, ma anche una delle opere narrative più importanti della letteratura europea del diciottesimo secolo. Storia allegorica, acuta e satirica fino al grottesco, nei Viaggi di Gulliver si raccontano le avventure del marinaio Gulliver in quattro isole, presentando una concezione pessimistica dell’uomo inteso come creatura egoista, corrotta, ignorante ed affamata di potere, completamente succube dei suoi stessi vizi ed essenzialmente privo di virtù. Non esiste in tutta la letteratura occidentale una condanna del genere umano paragonabile a quella espressa in questo libro.

Autore
Jonathan Swift, nato a Dublino nel 1667, è considerato tra i più grandi scrittori satirici inglesi. Con I viaggi di Gulliver, sotto l’aspetto fittizio della fiaba, Swift diede afogo alla propria misantropia e rabbia nei confronti del genere umano e del mondo a lui contemporaneo. Morì a Dublino nel 1745.

La Giara e altro…

A cura di S. De Prai Sidoretti

Autore: L. Pirandello

Cod.: S. 808

ISBN:. 978888411292-7

Euro: 10,90

Novelle per un anno è una raccolta di 241 novelle scritte da Luigi Pirandello. Originariamente i vari racconti nel corso degli anni erano stati pubblicati su giornali e riviste: in seguito furono ripubblicate, a partire dal 1922, in raccolte. Erano previste 24 raccolte contenenti in totale 365 novelle (una per ogni giorno dell’anno), tuttavia la morte dell’autore nel dicembre 1936 interruppe le pubblicazioni che si fermarono a 15.
Questa raccolta ne contiene una scelta di 15, tra note e meno note. Presente un vario campionario d’individui, rappresentati nella loro angosciosa solitudine, offesi e beffati dagli altri e dalla vita. Sono dei popolani, gli umili, gli emarginati, ma anche dei piccoli borghesi, tutti schiacciati da una vita stentata e soffocati da una società in decadenza stretta in vuoti e assurdi conformismi. Tutti, consapevoli o no, sono come angosciati da una sensazione di vuoto in agguato sotto di noi. Un vuoto che all’improvviso ci fa scoprire che quello che poco prima era realtà, era solo illusione e menzogna. Problematiche ancora attuali in questa fase storica segnata dalla crisi della politica, dei valori spirituali e di civiltà.

George Orwell, pseudonimo di Eric Arthur Blair, nacque nel Bengala nel 1903 da una famiglia di origine scozzese. Giornalista, saggista e scrittore fu uno dei saggisti di lingua inglese più apprezzati del Ventesimo secolo. E’ noto soprattutto per due romanzi scritti negli anni Quaranta: La fattoria degli animali e 1984, in cui descrive i meccanismi totalitari di controllo del pensiero. Morì a Londra nel 1950.

Il Giornalino di Gianburrasca

A cura di Stefania De Prai Sidoretti

Autore: Vamba

Cod.: S. 806

ISBN:. 978888411290-3

Euro: 9,20

Il diario di un ragazzo di nove anni che vive nella Francia del 1905. Giannino Stoppani detto Gian Burrasca mette a scompiglio il sonnacchioso cerimonioso e spesso ipocrita mondo della sua famiglia e degli adulti in genere. In perenne rivolta contro quella dimensione perbenista di tutto costruito, tutto determinato, che era la società del suo tempo. Ed è proprio questo ambiente che fornisce a Giannino le sue armi di demolizione, sbugiardando e scoprendo i comportamenti meschini e interessati dei “grandi”. Nella sua opera demolitrice manda via via all’aria matrimoni d’interesse, eredità, carriere politiche e collegi. Il Giornalino di Gian Burrasca. Il capolavoro di Luigi Bertelli (Vamba), esula così dalla categoria dei libri strettamente per ragazzi e grazie alla sua divertente arguta carica di ironia e critica entra a pieno diritto tra i classici della letteratura italiana.

Vamba, pseudonimo di Luigi Bertelli nacque a Firenze nel 1858, fu scrittore e giornalista. Nel 1895 pubblicò Ciondolino, storia con intenti didattici di un bambino che viene trasformato in formica. Fondò nel 1906 il settimanale per bambini Il Giornalino della domenica, che continuò le pubblicazioni fino al 1924, divenendo celebre tra le famiglie borghesi, e dove pubblicò in 55 puntate. Il Giornalino di Gian Burrasca, che poi venne edito in volume nel 1911. Morì il 27 novembre 1920 a Firenze.

Stefania De Prai Sidoretti
E’ nata a Roma, laureata in Lettere Moderne con indirizzo in Storia dell’Arte, lavora presso la Sovrintendenza ai Beni Culturali di Roma Capitale. Per le Edizioni Il Rubino ha pubblicato il romanzo “Oro e Argento”.Le avventure di due ragazzi del Settecento”, i racconti “1943-1946 Storie di ragazzi d’altri tempi” e il romanzo storico ”All’ombra del Vesuvio”.

La fattoria degli animali

A cura di Stefania De Prai Sidoretti

Autore: George Orwell

Cod.: S. 744

ISBN:. 978888411292-7

Euro: 9,20

La fattoria degli Animali di George Orwell è un capolavoro della letteratura mondiale. Scritto sotto forma di fiaba, è in realtà una storia inquietante e sfortunatamente reale, che non da adito a speranze, che spiega bene il concetto di dittatura, riuscendo attraverso l’ironia e la parodia a inviare il messaggio di come questa possa ingannare il popolo, di come il sogno d’una utopia si può trasformare nel più terribile degli incubi, di come una società basata sull’uguaglianza possa arrivare ad avere alcuni “un po’ più uguali degli altri”. Acuta satira contro il totalitarismo che ha avuto nel periodo di Stalin la forma più clamorosa, il romanzo di Orwell offre molti spunti agli studenti. Il testo è corredato di schede didattiche, a cura di Stefania De Prai Sidoretti, che approfondiscono l’autore e il periodo storico in cui l’opera è stata concepita, nonché la cosiddetta “letteratura distopica”. Inoltre, è accluso anche il testo in lingua originale.

 

George Orwell, pseudonimo di Eric Arthur Blair, nacque nel Bengala nel 1903 da una famiglia di origine scozzese. Giornalista, saggista e scrittore fu uno dei saggisti di lingua inglese più apprezzati del Ventesimo secolo. E’ noto soprattutto per due romanzi scritti negli anni Quaranta: La fattoria degli animali e 1984, in cui descrive i meccanismi totalitari di controllo del pensiero. Morì a Londra nel 1950.

Storie tra fantastico e realtà

Autore: S. De Prai Sidoretti

Cod.: S. 794

ISBN:. 978888411278-1

Euro: 10,90

La letteratura ottocentesca, la “Grande letteratura” è tuttora attuale ed è una miniera inesauribile di emozione e problematiche. È composta da quelli che sono ormai definiti dei “Classici”, che non si sono limitati a raccontare l’umanità nelle sue molteplici espressioni sociali ed emozionali, ma hanno contribuito anche a definire i valori di quel tempo. L’influenza di quei romanzi continua tutt’oggi e sono il punto di partenza essenziale per ogni “carriera” di buon lettore di libri che s’intenda intraprendere.
In questo libro Stefania De Prai propone ai giovani lettori sedici racconti scritti dal 1817 al 1917: nove di autori stranieri e sette italiani. Ogni racconto è fornito di una scheda della vita dell’autore, una scheda con considerazioni e riflessioni alla lettura specifica al racconto stesso, una scheda con “un invito alla lettera” su alcune altre opere della produzione artistica dello scrittore, ed infine la scheda con un invito alla lettera di altre opere di altri scrittori affini all’autore trattato.
L’intento di Stefania De Prai, che ha curato questa raccolta, è di trasmettere la bellezza, l’interesse, la profondità, la freschezza di ogni racconto, anche quelli appartenenti al cosiddetto genere minore, quale la letteratura gialla, dell’orrore, d’avventura, d’appendice o sentimentale. Questo libro è quindi una guida e nello stesso tempo un invito per i giovani ad iniziate una loro personale avventura nell’universo costituito da questi libri.
Stefania De Prai Sidoretti, oltre ad aver pubblicato con le Edizioni Rubino vari romanzi, ha curato per lo stesso editore I promessi sposi.

I Miti – 15 Storie Mitologiche

Autore: Maurizio Giannini

Cod.: S. 780

ISBN:. 978888411264-4

Euro: 9,00

Benchè appartengano a un’epoca molto lontana, le avventure di Giasone, di Perseo, di Ercole e di tanti altri eroi dell’antica Grecia, affascinano e piacciono ancora. In questo libro, ne sono state raccolte ben quindici,quindici storie favolose, bellissime, senza tempo, mitiche…

Dal lungo viaggio alla ricerca del vello d’oro degli Argonauti, all’amore per se stesso di Narciso, dalle fatiche dell’eroico Eracle al generoso sacrificio del titano Prometeo: quindici storie che un celebre scrittore per ragazzi ripropone ai giovani d’oggi con un linguaggio semplice e accattivante. Utili schede accompagnano uno a uno i vari racconti per permettere un maggior approfondimento dei miti.

Il volume è corredato di un valido apparato didattico a supporto e approfondimento della lettura.

Cuore – a cura di Giulia Sala

Autore: Edmondo De Amicis

Cod.: S. 781

ISBN:. 978888411265-1

Euro: 9,10

Le pagine del diario di un alunno della scuola primaria, Enrico, aprono una finestra sull’Italia appena unita dove l’istruzione rappresenta un’opportunità preziosa per il riscatto sociale e per la formazione della persona. Molte delle storie si leggono con la nostalgia di un tempo ormai trascorso, altre sono cariche di vicende e temi ancora attuali su cui riflettere, tutte rappresentano un sistema di valori intramontabile. E’ per questo che il romanzo “Cuore” non invecchia, ma mantiene la freschezza, a volte triste, altre gioiosa, di un mondo visto e vissuto dai bambini.

Il volume è corredato di un valido apparato didattico a supporto e approfondimento della lettura.

Viaggio – Dal Purgatorio al Paradiso

Autore: Giulia Sala

Cod.: S. 761

ISBN:. 978888411245-3

Pagine: 216

Euro: 9,90

Dante è finalmente uscito dall’inferno ed è in procinto di scalare la montagna del purgatorio, “il secondo regno dove l’umano spirito si purga e di salire al ciel diventa degno…”.

Qui incontrerà creature meravigliose e anime, alcune di grandi personaggi dell’antichità, altre di uomini comuni, tutti uniti dall’unico scopo di espiare i propri peccati. Nell’ultima parte del viaggio il poeta attraverserà il regno della luce, il paradiso, per avere l’ultima e più grande ricompensa: la visione di Dio.

Giulia Sala è nata a Roma nel 1966. Ha conseguito la laurea e l’abilitazione all’insegnamento di materie letterarie,filosofia e storia. Insegna nelle scuole superiori di I e II grado dal 1994. Ha scritto per giornali ed ha curato la redazione di pubblicazioni d’arte. Ora continua ad insegnare e si occupa di libri per ragazzi.


Viaggio dall’ Inferno al Paradiso

a cura di Giulia Sala

Cod.: S. 850

ISBN: 978888411334-4

Pagine: 200

Euro 9,90

1ª e 2ª Media

 

VIAGGIO DALL’INFERNO AL PARADISO

“Viaggio dall’Inferno al Paradiso” è un racconto di avventura che avvicina i ragazzi alla Divina Commedia e li guida con leggerezza, ma anche con estrema fedeltà al testo originale e con approfondimenti riferiti all’opera e al contesto, attraverso tutte le fasi del viaggio che Dante Alighieri inizia all’Inferno e termina in Paradiso. La passione per la Divina Commedia e il desiderio di farla conoscere ed apprezzare a un pubblico di giovani lettori ha stimolato la stesura di questo libro, rivolto anche a tutti coloro che hanno voglia di rivivere l’avventura eternamente attuale di Dante.

Viaggio all’Inferno

Autore: Giulia Sala

Cod.: S. 725

ISBN: 978888411209-5

Pagine: 160

Euro: 9,90

“Viaggio all’Inferno” è un racconto di avventura che avvicina i ragazzi alla Divina Commedia e li guida attraverso tutte le fasi (anche quelle più “difficili”) del viaggio di Dante nell’aldilà, a cominciare dal regno dei dannati. Appena partito il protagonista smarrisce la strada e si ritrova da solo nel mezzo di una selva oscura, in una situazione drammatica che riflette quella della sua coscienza. Si sente perduto quando arriva la salvezza inaspettata, Virgilio, la guida amorevole e severa che gli mostrerà il cammino e le sue insidie.

Giulia Sala è nata a Roma nel 1966. Ha conseguito la laurea e l’abilitazione all’insegnamento di materie letterarie,filosofia e storia. Insegna nelle scuole superiori di I e II grado dal 1994. Ha scritto per giornali ed ha curato la redazione di pubblicazioni d’arte. Ora continua ad insegnare e si occupa di libri per ragazzi.


Le avventure di Pinocchio

a cura di Giulia Sala

Autore: C. Collodi a cura di G. Sala

Cod.: S. 744

ISBN:. 978-88-8411-228-6

Euro: 9,20

C’era una volta un burattino di nome Pinocchio… Una favola del passato? Una storia per bambini? Molto di più.
Il testo che tutti noi conosciamo si può percorrere in molte direzioni: è possibile gustare, rivivendole, le avventure rocambolesche del protagonista, costruire l’identikit dei diversi personaggi che si delineano via via, scoprire situazioni e atteggiamenti ancora attuali perchè propri dell’uomo in ogni tempo e, a voler scavare, tanto altro ancora.
L’apparato didattico, curato dalla professoressa Giulia Sala, si propone come piccola guida attraverso alcuni possibili livelli di lettura e di interpretazione, oltre a stimolare con leggerezza la riflessione su alcuni messaggi e valori che hanno reso il testo di Collodi un intramontabile classico per tutte le età.

Giulia Sala: è nata a Roma nel 1966. Ha conseguito la laurea e l’abilitazione all’insegnamento di materie letterarie, filosofia e storia. Insegna nelle scuole superiori di I e II grado dal 1994.
Ha scritto per giornali locali ed ha curato la redazione di pubblicazioni d’arte.
Ora si occupa di libri per ragazzi.


Tornando a Itaca

Autore: Maurizio Giannini

Cod.: S. 726

ISBN:. 978888411210-1

Euro: 9,10

“Tornando a Itaca” narra le avventure di Odisseo, re di Itaca che, conclusa la guerra di Troia dove lui Ë stato fra i protagonisti, si mette in mare per far ritorno alla sua isola in cui ha lasciato anni prima sua moglie, i suoi genitori e il figlioletto…
Dell’Odissea esistono molte traduzioni più o meno rispettose dell’originale, spesso difficili per i ragazzi. Maurizio Giannini si cimenta in una personale rivisitazione del poema omerico, raccontandolo con un linguaggio semplice ma coinvolgente, adatto ai giovani lettori, pur rispettando ogni sua parte. Un’avvincente storia che li appassionerà e che permetterà loro di conoscere meglio l’Odissea grazie anche a una approfondita scheda di lettura.

Maurizio Giannini scrive romanzi per ragazzi e bambini da oltre vent’anni. Alcuni suoi libri hanno ricevuto premi e riconoscimenti. Sposato, ha una figlia e vive in provincia di Roma.



I Promessi Sposi

Autore: Alessandro Manzoni

a cura di Stefania De Prai Sidoretti

Cod.: S. 727

ISBN:. 978888411211-8

Euro: 11,20

Un capolavoro della letteratura italiana e mondiale, un “ever green” che non si può mancare di conoscere. Un romanzo ancora vivo e attuale, così come ancora è rimasta immutata la natura umana con le sue molteplici passioni, l’amore, l’odio, la generosità, l’egoismo, il dolore, la gioia, la giustizia, la prevaricazione, la guerra, la pace. Su tutti la provvidenza o, per chi non creda, il caso e il fato. I personaggi del romanzo, così caratterizzati eppure così veri, sono diventati, come dichiarato da alcuni, talmente inconfondibili da poter essere mischiati e poi riconosciuti a colpo sicuro quasi fossero i simboli di un gioco di carte. Il mondo Manzoniano è talmente famoso da far sì che, addirittura, domande su i “Promessi Sposi” sono diventati materia a sè, come la geografia, la storia, lo sport, la scienza, in popolari quiz televisivi. In questa riduzione, la curatrice Stefania De Prai Sidoretti, senza snaturare l’opera tende a rendere il testo alla portata della lettura dei ragazzi. Il volume Ë arricchito da schede didattiche “serie” ma divertenti, in modo che l’approfondimento del romanzo sia piacevole.

Stefania De Prai Sidoretti: è nata a Roma è sposata e ha due figli adolescenti. Laureata in Lettere Moderne con indirizzo in Storia dell’Arte, è attualmente responsabile di un Archivio fotografico della Sovrintendenza ai Beni Culturali del Comune di Roma.

L’ultima estate di Pompei

Autore: S. De Prai Sidoretti

Cod.: S. 790

ISBN:. 978888411274-3

Euro: 9,00

Anno 832 dalla fondazione di Roma (79 d. C.) Fausta Cornelia, fanciulla appartenente ad una nobile famiglia romana, viene da suo zio Lucio promessa in sposa a un giovane sconosciuto. Così, pur tra inquietanti presagi, si mette in viaggio per andare a conoscere il fidanzato. Imbarcata sulla nave dell’ammiraglio Plinio raggiungerà Capo Miseno, da dove passando per Pozzuoli e per Ercolano, raggiungerà Pompei. Qui avrà modo scoprire fatti del proprio passato che credeva di avere dimenticato, oltre che provare i tormenti per un amore impossibile. Ma il Vesuvio e il destino incombono, non sa che quella per Pompei sarà l’ultima estate….
Un romanzo storico – avventuroso che ci trasporterà nell’antico mondo romano che è alla base della civiltà occidentale e, soprattutto, nella più tipica delle sue città: Pompei.
Attraverso le vicende di Fausta ci muoveremo tra le sue strade, botteghe e case. Ne conosceremo gli abitanti, i loro usi e costumi e, soprattutto, gli ultimi eventi in quella tragica giornata del 24 agosto di tanti secoli fa.
Il romanzo è corredato da un apparato di schede didattiche, che approfondiscono il periodo storico, curate dalla stessa autrice.
Stefania De Prai Sidoretti.
Nata a Roma, è felicemente sposata con due figli e vive in una casa immersa nella campagna romana tra Canale Monterano e Manziana. Laureata in Lettere Moderne con indirizzo in Storia dell’Arte, lavora presso la Sovraintendenza ai Beni Culturali del Comune di Roma.
Per le Edizioni Rubino, nella collana “gli Aquiloni”, ha già pubblicato il romanzo “Oro e Argento. Le avventure di due ragazzi del Settecento”, di cui aveva avuto alla V edizione del Premio di letteratura per ragazzi “Giovanna Righini Ricci” nel 2004 una segnalazione della giuria , e la serie di racconti “1943-1946 Storie di ragazzi d’altri tempi”.
Sempre nella stessa collana “gli Aquiloni”, per i Classici, ha curato una riduzione dei ”I Promessi Sposi” di Alessandro Manzoni e l’antologia “Racconti tra fantastico e realtà. 1817-1917, realizzando anche le relative schede didattiche.
Ha pubblicato, inoltre, per le Edizioni Montag, il romanzo fantastico “Memorie di un giovane Fantasma”.

Il grande volo di Cristobal

Autore: Francesco Enna

Cod.: S. 757

ISBN:. 978888411241-5

Pagine: 156

Euro: 9,20

All’alba del 3 agosto dell’anno 1492, il grande navigatore genovese Cristoforo Colombo diede l’avvio ad un viaggio straordinario che cambiò i destini del mondo. Fino a quel giorno, la Terra era stata un disco piatto pieno di Storia e di polvere, immobile al centro dell’Universo. Ma da quella data in poi, imparò ad essere un vero pianeta.
Noi vogliamo raccontarvi ancora una volta la storia di quel primo Grande Viaggio. Ma ve lo racconteremo attraverso gli occhi di un piccolo stormo di uccelli che volò insieme alle tre caravelle dell’avventura.
Francesco Enna è nato e vive a Sassari, dove ha lavorato da molti anni come direttore didattico, oggi in pensione. È un commediografo e scrittore di libri per ragazzi, oltre che studioso di tradizioni popolari della Sardegna, dove ha raccolto e trascritto centinaia di fiabe popolari tradizionali, chiamati “Contos de foghile”:
Racconti del focolare. Ha scritto alcune decine di libri per bambini e di romanzi per ragazzi, oltre ad altrettante commedie per compagnie teatrali professioniste. Appassionato di Storia, ha pubblicato recentemente una storia della sua città, anch’essa rivolta ai ragazzi.


Il paladino della regina

Autore: Nuccia Resegotti

Cod.: S. 758

ISBN:. 978888411242-2

Pagine: 168

Euro: 9,20

Perché si scrivono romanzi storici? Si possono dare tante risposte ma la più importante per lo scrittore è di riuscire a ricreare il passato in modo da avvincere il lettore anche per avvenimenti che di solito si leggono con uno sbuffo di noia.
La scrittrice Nuccia Resegotti ci propone con “Il paladino della regina” un’avventura di quasi mille anni fa: in pieno Medioevo. Protagonista è Osvaldo di Chevrere, prima ragazzo, poi giovane cavaliere, che le circostanze della vita portano in situazioni decisamente pericolose. Una storia fitta di avventure e sempre coinvolgente, che si svolge tra l’anno 1061 e il 1135, incontrando via via personaggi “veri” della Storia come Matilde di Canossa, Adelaide di Savoia, sua figlia Berta, Enrico IV e il Papa che lo scomunicò.

Nuccia Resegotti è nata e vive a Torino. È nonna di sei nipoti, piuttosto critici come recensori. Questo è il suo ventitreesimo romanzo rivolto agli adolescenti. I suoi romanzi hanno avuto riconoscimenti e premi, tra i quali nel 2007 “L’aquilone d’oro”. Nella nostra collana ha pubblicato il romanzo “Esperimento C”.


1943-1946 – Storie di ragazzi di altri tempi

Autore: Stefania De Prai Sidoretti

Cod.: S. 759

ISBN:. 978888411243-9

Pagine: 192

Euro: 9,20


Cara Armenia, addio (1915, il massacro di un popolo)

Autore: G. Sommariva

Cod.: S. 743

ISBN: 978-88-8411-227-9

Pagine: 180

Euro: 9,00

Armenia, 1915: in nome di un nazionalismo fanatico e razzista, il governo dei Giovani Turchi mette in atto il primo genocidio del Novecento, sterminando la laboriosa popolazione armena. Vittime di questo folle progetto di ‘pulizia etnica’ sono anche i giovani protagonisti di questa vicenda, alcuni dei quali, tra mille peripezie, riescono a scampare miracolosamente al massacro. Raggiunta la Francia, inizieranno una nuova vita, segnata in modo indelebile dalle sofferenze patite e irta di difficoltà.
Il racconto ripercorre momenti e luoghi tipici della deportazione e del genocidio, senza indugiare sui fatti più raccapriccianti, cercando segni di umanità e speranza anche là dove sembra che la cattiveria dell’uomo debba avere l’ultima parola. Soprattutto, si fa strada nella coscienza dei personaggi l’esigenza di ricordare e raccontare quanto è avvenuto, non per istigare alla vendetta, ma per rendere testimonianza alla verità.
Un racconto che, senza intenti polemici e partendo dalla pietas per le vittime, mette in guardia contro ogni negazionismo e ogni colpevole dimenticanza, affinchè non si perpetuino incomprensioni, divisioni, odi. Vale a dire tutto ciò di cui oggi (come sempre) non c’è davvero bisogno.

Gianluigi Sommariva è nato a Casalpusterlengo e insegna lettere nel liceo scientifico-tecnologico della sua città. » sposato e ha tre figli. Ha scritto un saggio sulla pubblicità e collabora ad alcune riviste di didattica. Fa parte del gruppo di formatori del progetto “Il quotidiano in classe”.
Ha pubblicato inoltre questi romanzi per ragazzi:
Una vocazione pubblicitaria, Le Stelle 1983; C’era una svolta… ; Le Stelle 1987; Muro sul cuore, Le Monnier 1990; L’ombra della strega, Theorema Libri 1997; L’oro bizantino, Le Monnier 2000; La mia corsa, Fabbri Editori, 2004


Mattia sempre in dolce compagnia

Autore: Edizioni il Rubino

Cod.: S. 721

ISBN:. 978888411205-7

Pagine: 96

Euro: 7,00

In un paesino di montagna, lontano dalle grandi città e dal progresso, vive Mattia, il protagonista dei racconti. Un giovane buono ed ingenuo, incapace di far del male o di pensare male della gente.
Questa sua natura docile e fiduciosa lo porta, a volte, a subire la prepotenza di qualcuno. In paese, però, ha tanti amici pronti a difenderlo e su cui può contare sempre.
Spesso i suoi amici più cari, anche se in modo bonario ed affettuoso, per farsi quattro risate e per trascorrere allegramente le fredde serate invernali, lo rendono vittima di giochi e scherzi simpatici.
Lo scopo non è mai quello di prendersi gioco di lui, ma di divertirsi insieme a lui, perchè anche a Mattia piace scherzare.


Il piacere di leggere

Collana di narrativa diretta da Laura Fagianipoliziesco – avventura – fiabe, miti e leggende – classico – fantascienzaAutore: Morano Editore
Il piacere di leggere è una collana di narrativa, che si propone di avvicinare i ragazzi alla lettura, attraverso la scoperta di temi avvincenti, che tengano sempre desto il loro interesse. I testi scelti sono tutti di indubbio valore letterario, in edizione integrale e di facile comprensione. La scelta dei testi si struttura all’interno di differenti filoni: poliziesco, avventura, fiabe, miti e leggende, classico e fantascienza.

Titolo: fiabe D’Europa
A cura di: Daniela Invernizzi
Cod.: MO 112
ISBN: 978888036038-4
Pagine: 238
Euro: 6,20

Titolo:
L’eterno adamo e altri
racconti J. Verne
A cura di: Silvia Perogalli
Cod.: MO 216
ISBN: 978888036040-7
Pagine: 226
Euro: 6,20

Titolo:
vita di michelangelo

A. Condivi
A cura di: L. Parisi
Cod.: MO 249
Pagine: 128
Euro: 5,16

Titolo:
Cacciatori di microbi

P. De Kruif
A cura di: L. Parisi –
F. Pedullà
Cod.: MO 163
Pagine: 156
Euro: 4,13

Titolo:
40.000 anni avanti
colombo 500 anni dopo colombo

Miti, leggende e racconti d’America
A cura di: Daniela Invernizzi
Cod.: MO 175
ISBN: 978888036046-9
Pagine: 224
Euro: 6,20

Titolo:
Uno studio in rosso
A.C. Doyle
A cura di: Paola Ricci
Cod.: MO 111
ISBN: 978888036045-2
Pagine: 266
Euro: 6,20

Titolo:
Capitani coraggiosi

R. Kipling
A cura di: L. Parisi
Cod.: MO 265
Pagine: (2 volumi) pp. 266 e pp. 96
Euro: 6,20

Titolo:
Vita di mozart

A cura di: L. Parisi – F. Pedullà
Cod.: MO 263
Pagine: 160
Euro: 4,65

Titolo:
cinque settimane in un pallone

J. Verne
A cura di: F. Pedullà
Cod.: MO 261
Pagine: 240

Euro: 6,20

Nazareno una storia del Sud

Autore: Fratelli Conte

Editori – G. Giusti

Cod.: M 519

ISBN:. 978888411118-0

Pagine: 144

Euro: 6,20

Il racconto di Giusti è interessante e ben riuscito per linearità e trasparenza della trama, impregnata di sano realismo. Nazareno è un po’ Metello e un po’ Luca Marano, ha qualcosa dei teneri operai di Bernari ma è anche figlio del meridionalismo del buon senso; esprime la dimensione dell’anteriore che crede nel dialogo franco, senza riserve, nella solidarietà, nella giustizia e, per i suoi ideali, è pronto a morire.

La reazione borbonica in provincia di Benevento

Autore:
Fratelli Conte Editori – M. D’Agostino

Cod.: S. 715

ISBN:. 978888411100-5

Pagine: 160

Euro: 8,00

Numerosi paesi della provincia beneventana, tra il 1860 ed il 1861, furono interessati da disordini vari, da incursioni di bande reazionarie e da sommosse filoborboniche vere e proprie. Insieme ai principali capibanda, operanti in quel periodo sul territorio, furono coinvolte in questi episodi centinaia di persone di cui vengono riportati nomi e luoghi d’origine.

L’isola sulla cima del monte

Autore: Fratelli Conte

Editori – A. Fedi

Cod.: M. 530

Pagine: 136

Euro: 7,23

Il racconto con stile autobiografico, linguaggio semplice e scorrevole si sviluppa come un inno d’amore per una terra per lo più sconosciuta, brusca e brulla, ma ricca di tante sfaccettature, che si manifestano nei luoghi e negli uomini.

Viaggiare nell’Europa dei 15

Autore: Fratelli Conte

Editori – S. Racioppi

Cod.: S 522

ISBN:. 978888411017-6

Pagine: 128

Euro: 7,23

Il viaggio, attraverso i Quindici paesi dell’Unione Europea riserva molte e liete sorprese. Fa rilevare specularmente la decisa propensione dell’antico e glorioso Continente verso il conseguimento di nuovi traguardi di civiltà.
Così, ad esempio, appaiono radicalmente ridisegnate, estese e ammodernate dalle pi_ sofisticate attrezzature tecnologiche le vie e i mezzi del trasporto ferroviario, stradale, autostradale, aereo, marittimo e fluviale. L’istituzione, nel gennaio del 1993, del Mercato Unico ha già sancito la libertà di circolazione delle persone, delle merci, dei servizi e dei capitali. La formazione professionale e il lavoro sia autonomo, sia dipendente, sono circondati e difesi da mille, circostanziate norme comunitarie. L’istruzione giovanile è secondata da scambi, dagli stages, dagli incontri, dalle ricerche in Èquipe, dalle tante iniziative per l’apprendimento delle lingue, dalla manifestazione sportiva, dal turismo. Le forme dell’arte, infine, di cui splendono i Paesi dell’Unione, vanno svelando ogni giorno di più la identità culturale dei popoli del Continente e la necessità di salvaguardarla per il bene di tutti gli uomini di oggi e di domani. Queste sorprese, ed altre ancora, vengono illustrate nel volume.

Everyday Life and Language In Britain and the United States

Autore:
Morano Editore – M. Cammareri – L. Freeman

Cod.: MO 030

ISBN:. 978888036120-6

Pagine: 324

Euro: 12,39

cassetta cod. : MO 030/c

Euro: 3,10

Questo è un libro di civiltà destinato agli studenti appartenenti alla fascia dell’istruzione secondaria di primo grado.
Il volume è stato realizzato nell’intento di offrire agli studenti una panoramica esauriente del modo di vivere, di pensare e di agire delle comunità britannica e nord-americana.
In quest’ottica, l’opera mira al conseguimento di questi obiettivi:
1. l’acquisizione degli strumenti operativi e di contenuti capaci di suscitare un confronto diretto e continuo fra i propri comportamenti e quelli delle altre popolazioni;
2. la presa di coscienza della propria identità culturale, individuale e collettiva, aperta alla comprensione e all’accettazione degli altri popoli;
3. un conveniente grado di formazione umana, sociale e civile legata agli avanzamenti cognitivi compiuti e al conseguente sviluppo della logica e del sapere.
Everyday Life and Language è un testo scolastico in perfetta assonanza con i vigenti programmi per quanto riguarda i contenuti, gli spazi operativi, il rispetto dei codici linguistici a cui è riservata particolare attenzione per consentire agli studenti l’acquisizione di una lingua viva ed attuale, corretta nella forma, appropriata nei nuclei sintetici, in grado di veicolare messaggi chiari ed inequivocaboli.
Un testo valido per l’organicità del suo repertorio didattico, per la fruibilità delle tematiche, per la funzione di stimolo della creatività e del pensiero.

Proviamo a far teatro

Raccolta di testi teatrali e di brani narrativi per attività di animazione e di drammatizzazione

Autore: Fratelli Conte

Editori – F. Tommasino

Cod.: M 258

Pagine: 408

Euro: 11,36

L’antologia presenta un’ampia raccolta di testi teatrali e di brani narrativi per attività di animazione e di drammatizzazione. I brani per la loro struttura si prestano ad essere trasformati in forma dialogica, seguendo anche i criteri e i suggerimenti esposti, come ipotesi di lavoro, nelle pagine introduttive. Sono presenti anche liriche di poeti del ’900, nell’intento di proporre un modo nuovo di leggere la poesia: proposte in tal senso vengono avanzate sempre nell’introduzione.
L’antologia, quindi, vuole essere soprattutto un ausilio didattico, una guida per docenti e alunni, i quali potranno trovare nelle pagine proposte un valido contributo per realizzare attività di animazione e di drammatizzazione, della cui valenza formativa nessuno dubita.
Chiude il libro un’appendice bio-bibliografica dell’autore con brevi giudizi critici.

T come teatro

Per una progettualità didattica ed ermeneutica dell’evento teatrale

Autore:
Fratelli Conte Editori – C. Gargiulo – L. Guida – L. Pignatelli

Cod.: M 265

Pagine: 240

Euro: 11,36

Questo lavoro è dedicato non solo agli operatori della scuola, ma a tutti quelli che professionalmente svolgono attività di animazione nelle varie agenzie formative.
Le tecniche di drammatizzazione sono inquadrate all’interno della teoria dinamica della personalità di Kurt Lewin, nella convinzione di poter offrire a chi opera nel settore delle attività teatrali una strumentazione di psicologia dell’età evolutiva di sicura utilità per chi si trova a dover lavorare nella scuola.
Il testo è articolato su due piani: uno è diretto ai docenti e, in generale, agli animatori e operatori del settore, per offrire loro alcuni elementi adatti a interpretare i bisogni e lo “spazio vitale” del soggetto in età evolutiva; l’altro è riferito in particolare ai ragazzi, che potranno utilizzarlo sia per impadronirsi di tecniche teatrali, sia per ottenere un’informazione storica sugli eventi teatrali.


I prezzi in catalogo possono subire variazioni

LEGGI LE NOSTRE OFFERTE!
Clicca QUI